Un 2010 col botto…

L’anno nuovo è stato festeggiato da alcuni vicini di
casa con un lancio ininterrotto di razzi, bombe,
razzetti, bombette, fuochi e botti di ogni tipo: il
bombardamento è durato per più di mezz’ora.
La cosa preoccupante è che molti dei razzi lanciati
sono pericolosamente esplosi all’altezza del
settimo piano dei palazzi o pochi metri più in alto.
Impressionante inoltre l’enorme quantitativo di
immondizia lasciata nei vialetti e nelle aiuole al
termine dello show pirotecnico (vedi figura sotto).
Quello che più ci preoccupa è la questione
dell’incolumità personale: speriamo che il prossimo
anno i nostri baldi artificieri trovino sfogo alle loro
“pulsioni” lontano dalle nostre abitazioni e dai
parcheggi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...