Nuove fontane in piazzetta Carlo Perini?

L’Arch. Bonfanti, responsabile dell’Ufficio manutenzione e gestione fontane del Comune di Milano, ha elaborato una proposta per la ristrutturazione degli impianti delle due fontane della piazzetta Carlo Perini. Il progetto, che prevede due fontane “a spirale”, sarà presentato a breve in Municipio 8. Ricordiamo che purtroppo tali fontane sono da molto tempo inattive. Circa il futuro della fontana che si trova sul piazzale antistante la stazione Milano Certosa, anch’essa da tempo inutilizzata a causa di una manutenzione non adeguata (e vandalizzata), una proposta potrebbe essere quella di demolirla, dando continuità al terrapieno laterale (inclinato) a verde.

1 Commento

Archiviato in Dalla Newsletter

TPL 35 – a ottobre riprendono i lavori

Il 15 settembre l’Assessore Marco Granelli ha comunicato al Municipio 9 che riprenderanno all’inizio di ottobre i lavori stradali per poter prolungare la linea ATM 35 in zona Bovisasca. In particolare, stiamo parlando di lavori, che avranno una durata di circa due mesi, per poter consentire il transito del mezzo pubblico in via Assietta, via Besta e via Ippocrate. Al termine di tale intervento sarà quindi possibile procedere con ATM per programmare l’attivazione delle modifiche del servizio. II percorso della 35 verrà prolungato fino alla Stazione di Bruzzano F.N. secondo il seguente tracciato: via Chiasserini, via Bovisasca, via Assietta, via Besta, via Ippocrate, via Ciccotti (M3 Affori F.N.), via Comasina, largo Abbagnano, via Senigallia, via Morlotti, via Oroboni, via Pesaro, Capolinea stazione Bruzzano F.N.. Dovrà essere valutata un’alternativa alla via Ippocrate in occasione delle giornate di mercato (sabato). Per quanto attiene la via Chiasserini, sono in corso opportune verifiche, con alcune proprietà confinanti, per valutare una nuova soluzione del tracciato dello sbocco in via Bovisasca, nell’ottica di riuscire ad aggirare la strettoia vicino alla chiesetta di San Mamete,

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Puliamo il mondo!

Nella mattinata di domenica 27 settembre una cinquantina di volontari, tra cui numerosi bambini, hanno partecipato all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo – puliamo il nostro Quartiere”. Muniti di una pettorina gialla (con la scritta “stiamo pulendo per noi”) i volontari hanno ripulito diverse zone del nostro Quartiere. Tanti i sacchi riempiti: pezzi di carta e cartone, bottiglie di plastica, lattine, fazzoletti, guanti, mascherine e, addirittura, la targa di un’automobile e lo scheletro di una bicicletta! Ha coordinato l’iniziativa l’Associazione Parco Certosa, che si augura che l’impegno di tale giornata costituisca un incentivo soprattutto per mantenere pulita la nostra zona e per permettere a tutti di vivere in un posto migliore.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Buon “cammino” don Ambrogio!

Nella mattinata di domenica 27 settembre don Ambrogio ha celebrato l’ultima sua messa in Quartiere, sul sagrato della Parrocchia Pentecoste. Notevole la partecipazione della gente, in un clima di festa tra gioia e tristezza! Tra i regali consegnatogli dalla Comunità Parrocchiale spicca in particolare un libro dal titolo: “2007-2020: una bella storia”: si tratta di una raccolta fotografica nella quale sono immortalati e commentati tanti momenti salienti passati nei tredici anni trascorsi insieme. A metà pomeriggio don Ambrogio è partito in bicicletta, accompagnato da don Augusto Bonora, il suo successore (benvenuto don Augusto!), e da un gruppo di fedeli appassionati delle “due ruote”, verso la nuova destinazione: Santo Curato d’Ars, al Giambellino.
Buona vita, don Ambrogio Basilico!

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Degrado del Parco Chiasserini

E’ sotto gli occhi di tutti lo stato di degrado in cui si trova l’area giochi del Parco Chiasserini (area verde a Est del Parco Verga, oltre la via Castellammare, dietro alla Caserma dei Carabinieri), inaugurata appena due anni fa. Tale area risulta ancora in carico a EuroMilano. Sollecitata a intervenire in merito, EuroMilano si è dichiarata disponibile a effettuare nuovamente, un nuovo oneroso intervento, al fine di inserire ulteriori rinforzi ai sostegni metallici delle panchine, nel tentativo di scoraggiare o rendere quanto meno più difficoltosi gli atti di vandalismo. EuroMilano si è anche impegnata a eseguire gli interventi sul verde (in primo luogo lo sfalcio dell’erba) nel mese di ottobre, periodo idoneo per la semina del prato. Dovranno anche essere controllati alcuni tombini che attualmente potrebbero creare delle situazioni di pericolo. Per aumentare la sicurezza dell’area si potrebbe anche pensare a una recinzione della zona, con chiusura del Parco nelle ore notturne (come già avviene per il Parco Franco Verga). Un intervento del genere non è però previsto per il momento (va infatti tenuto anche presente che attualmente all’interno di tale area ci sono gli scavi di due cantieri e sono ancora in corso da parte di MM interventi di bonifica nella zona a ridosso della linea ferroviaria).

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Stazione Milano Certosa: lavori in corso!

Agli inizi di settembre sono stati avviati i lavori per la realizzazione di una nuova tettoia della stazione ferroviaria di Milano Certosa. Dovrebbero in tal modo terminare i fastidiosi problemi connessi allo stillicidio dell’acqua sui viaggiatori in attesa sulle banchine.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

“Rotatoria” Palizzi – lavori in corso

Nel mese di agosto è iniziata la fase finale dei lavori per la realizzazione di un nuovo sistema rotatorio del nodo stradale Palizzi/Eritrea, nell’ottica di risolvere le criticità di tale intersezione viabilistica emerse nel corso degli anni. La conclusione dei lavori, a suo tempo previsti all’interno del progetto complessivo di realizzazione del capolinea tranviario nello spazio antistante la Stazione Ferroviaria di Milano Certosa, è prevista entro la fine di gennaio 2021. Tale intervento di riqualificazione urbanistica prevede, in particolare, la riduzione a senso unico di marcia del flusso veicolare in direzione Sud, per un tratto della via del Monaco, precisamente tra la nuova rotatoria “Palizzi-Eritrea” e l’ingresso/uscita Ovest del parcheggio del Superstore Esselunga. Saranno da prevedere, tenendo anche conto del progetto della futura Metrotranvia “Certosa – Cascina Gobba”, nuove fermate di interscambio dei mezzi pubblici. Nel 2017 il Consiglio di Municipio 8, sollecitato per un parere di merito sul progetto, aveva segnalato alcune criticità riguardo al nuovo attraversamento pedonale della via Palizzi previsto, suggerendo di prendere in considerazione l’ipotesi (sostenuta, nel corso del dibattito in aula, anche dall’Associazione Parco Certosa) di realizzare un sovrappasso pedonale. Una tale proposta (sovrappasso pedonale di scavalcamento della via Palizzi, necessariamente con accesso anche a persone disabili) non è stata successivamente accolta. Dopo l’inizio dei lavori, abbiamo avuto conferma che alcuni cittadini si stanno ora organizzando per riproporre tale soluzione. Va ricordato che l’operatore che sta effettuando i lavori è vincolato a “compensare, primariamente all’interno dell’area d’intervento e, in subordine, in altre zone limitrofe che saranno individuate, il valore ornamentale delle piante per le quali si è dovuto procedere con l’abbattimento, impegnando materiali vegetali sostitutivi di primissima qualità”. Appaiono attualmente inevitabili alcuni disagi alla viabilità causati dai lavori stradali in corso: in particolare quelli derivanti dalla temporanea chiusura al traffico della via Fattori (l’acceso è provvisoriamente consentito solo ai veicoli diretti all’interno delle proprietà private).

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Sopralluogo dell’Assessore Maran in Quartiere

Il 22 luglio una numerosa delegazione guidata da Pierfrancesco Maran, Assessore comunale a Urbanistica, Agricoltura e Verde, ha visitato il nostro Quartiere. Di seguito, in sintesi, i punti che sono risultati oggetto d’attenzione mirata.

  1. Saranno individuati i fondi (manutenzione straordinaria) per il restauro del “castello” che si trova all’interno dell’area giochi Est del Parco Verga.
  2. Verrà ristrutturato il chiosco (finora mai assegnato e non ancora utilizzato) situato nei pressi dell’uscita Est del Parco (l’uscita del Parco sulla via Castellammare).
  3. E’ prevista l’installazione di due pergolati in prossimità dei due chioschi attualmente utilizzati come punti di ristoro e la realizzazione di un passaggio pedonale attrezzato per poter più agevolmente raggiungere il chiosco di Marcello.
  4. A EuroMilano (presente al sopralluogo con i suoi rappresentanti) è stato sollecitato un impegno formale per “consegnare”, entro fine anno, al Comune di Milano le due aree verdi all’interno del Parco Verga che risultano ancora a carico di EuroMIlano e per completare la recinzione del Parco lungo il lato Sud.
  5. Le aree inutilizzate del sedime dell’ex Gronda Nord saranno prese in carico dal Settore Manutenzione Verde del Municipio 8, così come anche i vialetti di collegamento tra Via Don della Torre e Via Eritrea (attualmente ancora in carico a MM).
  6. Nelle bacheche che si trovano in prossimità degli ingressi del Parco Verga saranno posizionate nuove locandine, con piantine aggiornate.
  7. Saranno cercati i fondi (tramite uno specifico intervento di sponsorizzazione) per il ripristino e la messa a norma del campo da calcetto situato in prossimità dell’uscita Ovest del Parco Verga.
  8. Le aree verdi delle zone Castellammare/Porretta attualmente gestite da MM saranno prese in carico dal Servizio Manutenzione Verde del Municipio 8.
  9. Si è presa visione del grave stato di degrado che caratterizza da tempo la fontana situata nella piazzetta di fronte alla Stazione Certosa: il Municipio 8 suggerisce, anche se in contraddizione con la scelta di utilizzo iniziale prevista, di riempire l’invaso di terra per poter realizzare una fioriera.
  10. E’ stato proposto di valutare congiuntamente con a2a Calore & Servizi l’ipotesi di ”dismissione” della centrale termica di via Castellammare.
  11. Le condizioni estremamente critiche dello scavo del cantiere di EuroMilano, in via Castellammare (costantemente invaso da acqua stagnante), saranno portate anche all’attenzione dell’Area Ambiente del Comune di Milano.
  12. l’Amministrazione comunale si impegna alla totale ristrutturazione dell’impianto di illuminazione del Parco Verga (con un intervento straordinario che si prevede di concludere entro il 2021).

Non resta che augurarsi che tutto quanto sopra elencato possa essere oggetto della dovuta attenzione nel breve periodo.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Situazione di degrado della piazzetta Perini

L’Assessore Maran, in occasione del suo sopralluogo del 22 luglio, ha dedicato molta attenzione alla Piazzetta Carlo Perini. Le fontane della piazzetta, inattive da alcuni anni, sono infatti state successivamente oggetto, nel corso del mese di agosto, di una verifica tecnica orientata alla elaborazione di un progetto di riattivazione delle stesse. Più impegnativa, appare la risoluzione della presenza di radici affioranti di alcuni alberi che hanno gravemente danneggiato in varie parti la pavimentazione stessa della piazzetta. Sulla situazione generalizzata di degrado della piazzetta anche l’Associazione di Quartiere ha inviato recentemente una nota specifica all’attenzione del Presidente della Commissione Territorio del Municipio 8.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Puliamo il Mondo, puliamo il nostro Quartiere!

Domenica 27 settembre dalle ore 9 in piazzetta Carlo Perini, è in programma la 28ma edizione di Puliamo il Mondo: sarà un’edizione speciale, in quanto la manifestazione sarà la prima grande iniziativa di volontariato ambientale nell’Italia post lock-down. Legambiente, per l’organizzazione delle varie attività di pulizia, rispetterà tutte le misure di sicurezza e di distanziamento previste in questa fase post emergenziale. Vi aspettiamo numerosi!

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Una forma “particolare” di ringraziamento

Il 25 luglio è stato inaugurato un nuovo murale sulla rotonda Palizzi, alla presenza del direttore generale dell’Ospedale Sacco, Alessandro Visconti e del presidente del Municipio 8, Simone Zambelli. Si tratta di una forma di ringraziamento per il personale sanitario e per i volontari che nel Quartiere si sono organizzati e “dati da fare” nel periodo di lock-down, per il bene della comunità.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Il chiosco Ovest nel Parco Franco Verga

Il chiosco vicino ai campetti sportivi all’interno del Parco Verga, completamente ristrutturato da un paio d’anni, sarà messo prossimamente a bando. L’associazione di Quartiere è interessata a partecipare a tale bando coinvolgendo il più possibile gli abitanti del Quartiere e destinando a tale iniziativa una significativa quota del 5×1000 dei redditi stessi degli abitanti del Quartiere. Eventuali proposte in merito all’utilizzo sociale del chiosco possono essere inoltrate a info@parcocertosa.it.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Blu Run Home 2020 – Special Edition

nl118-6

Domenica 19 aprile si è svolta una particolare edizione dell’abituale corsa del Quartiere. Non è stata solo una mattinata di sport, ma anche di solidarietà e “di comunità”. Ognuno a casa propria ha svolto dell’attività fisica come ha potuto e come ha voluto: corsa sul posto, andare in cyclette, sul tapis roulant, esercizi di riscaldamento, di stretching, di rilassamento, yoga… alcune proposte di esercizi sono state postate sul Gruppo Facebook Parco Certosa. Trecento le iscrizioni a questa iniziativa solidale per un incasso di 1.300 €. L’Associazione Parco Certosa e gli organizzatori della Blu Run hanno aggiunto un altro contributo di 1.000 € coi quali è stato acquistato e si acquisterà del cibo (omogeneizzati, riso, pasta, zucchero, latte, olio) per le famiglie bisognose del quartiere attraverso il Centro Ascolto Caritas della parrocchia Pentecoste. Sono state postate sui social una settantina di fotografie e alcuni video che illustravano l’attività fisica e la voglia di “fare gruppo” all’interno del nostro Quartiere.

nl118-5

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Riaperto il 4 maggio il Parco Franco Verga

nl118-4

Dopo oltre due mesi di chiusura, lunedì 4 maggio è stato riaperto il grande polmone verde del nostro Quartiere: il parco Franco Verga. Si può:
– accedere senza sintomatologia da infezione respiratoria e febbre e dunque non essere soggetti a misure di quarantena
– camminare a un metro di distanza dagli altri
– correre mantenendo due metri di distanza da altri
– sedersi sulle panchine mantenendo un metro di distanza da tutti.
Non si può:
– creare assembramenti
– utilizzare le aree giochi, anche quelle per bambini
– utilizzare il percorso vita e attrezzi sportivi
– svolgere attività ludico-ricreative, far feste e
picnic
I due chioschi, di Luca (all’ingresso di via Perini n. 20 e 22) e Marcello (vicino agli zampilli e ai giochi per i ragazzi) sono sempre aperti, sono ben frequentati e, ancora ad oggi, vige il divieto di consumare al banco il prodotto acquistato. I tre canali che permettono lo scorrere dell’acqua sono stati chiusi in attesa di una bella pulizia. E’ stata tagliata l’erba, gli alberi del vialone centrale sono cresciuti e la frequentazione del Parco si è di molto incrementata. Inizialmente vigeva la paura del contagio, ma la voglia di vivere qualche ora all’aria aperta, di andare in giro in bicicletta, di correre, di giocare con gli amici, di passeggiare, di prendere il sole, di godersi il Parco, ha preso il sopravvento. Rimangono le problematiche di sempre: alcune zone da completare da parte dell’operatore del progetto, alcune buche ancora aperte, l’irrigazione non funzionante e le luci la sera restano scarse: bentornati alla quasi normalità…

 

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Festa della Parrocchia Pentecoste

nl118-3

Domenica 24 maggio, dopo esattamente 3 mesi di stop, sono ricominciate le funzioni aperte al pubblico all’interno della parrocchia Pentecoste. Durante questi 90 giorni la parrocchia è rimasta comunque aperta al pubblico, con le dovute precauzioni, che continuano anche in questo periodo di fase 2. Per accedere alle funzioni, è obbligatorio l’uso della mascherina; bisogna mantenere il distanziamento sociale anche seduti sulle panche; nessun gesto di contatto con gli altri, neanche “lo scambio della Pace”. Don Ambrogio in poche righe sintetizza questo confinamento che ha fatto sperimentare un po’ a tutti anche il dramma della solitudine: “Questa è una nuova ripartenza, del tutto inaspettata e forzata. Ci siamo fermati anche noi come tutti: avevamo il calendario pieno di iniziative e di appuntamenti (incontri, percorsi formativi, celebrazioni, feste, progetti per il futuro…): tutto annullato”. Domenica 31 maggio, per la festa della Parrocchia, essendo la festa di Pentecoste, la Santa messa è stata celebrata sul sagrato della chiesa con le letture lette in diverse lingue. La messa è stata trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della parrocchia. Al termine della messa è stato possibile portare a casa il “pranzo della festa” preparato da un ristorante nel rispetto di tutte le norme igienico sanitarie in vigore. E’ stato un modo per fare festa insieme e per ricordarci di chi fa fatica: il ricavato servirà infatti a finanziare i “pasti sospesi” di MilanoAiuta.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Piano City Milano 2020 a Parco Certosa

Per il quinto anno l’associazione Parco Certosa si è proposta di portare l’iniziativa Piano City Milano nel nostro Quartiere. Si tratta della diffusione in tutta la città di tantissimi concerti gratuiti alla popolazione di pianoforte. Purtroppo, per le note vicende del coronavirus, la manifestazione non si è potuta svolgere come nelle intenzioni degli organizzatori. Si è pertanto svolta una versione ridotta e senza pubblico, andata in onda sui canali digitali di Piano City. L’associazione ha registrato nell’Auditorium Pentecoste alcuni concerti: in questo https://youtu.be/bu3E1RnoFq8 il maestro Alberto Intrieri suona Johann Sebastian Bach: Sonata in re min BWV 964 – allegro. Registrazione effettuata sul pianoforte Bechstein del 1932.

nl118-2

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Blu Run Parco Certosa – rinviata di un anno

nl118-1

Domenica 24 maggio si sarebbe dovuta correre la quinta edizione della Blu Run Parco Certosa, un’attesa domenica di festa e di sport per il nostro quartiere. Quest’anno erano previsti 1.000 partecipanti, pronti per correre nel parco e nelle vie del Quartiere. L’attuale situazione di emergenza ha costretto a spostare la manifestazione al maggio 2021. In foto l’area di partenza della corsa nella domenica della gara… desolata.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Il 5×1000 all’Associazione Parco Certosa

Invitiamo tutti coloro che ne hanno la possibilità a destinare il proprio 5×1000 a Parco Certosa APS, l’Associazione di questo Quartiere, che ha come scopo quello di vivere al meglio l’angolo di mondo in cui opera. Per aderire a questa iniziativa bisogna firmare e scrivere il seguente codice fiscale 97550520155 all’interno della propria dichiarazione dei redditi.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Blu Run Home 2020 – Domenica 19 Aprile

Cari runners, sostenitori dello sport e della solidarietà,

per quest’anno la Blu Run Parco Certosa la faremo ognuno a casa nostra.

Sappiamo che le buone azioni e l’attività fisica fanno BENE, e in epoca di “distanziamento sociale” per sentirci vicini, e soprattutto per dare un aiuto a chi ha più bisogno, vi proponiamo di partecipare alla BLU RUN HOME

DOMENICA 19 APRILE ORE 10.00

Si tratta di correre, o fare altro esercizio fisico, rigorosamente in casa.

Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto in beneficenza per acquisto di prodotti alimentari per le famiglie assistite dal Centro Ascolto Caritas della Parrocchia Pentecoste di Milano per il tramite del Parroco Don Ambrogio.

L’iscrizione ha un costo minimo di 3 Euro per persona.
Per ogni iscritto l’Associazione Parco Certosa APS aggiungerà 2 Euro. Più iscritti, più beneficenza.

Scaricate dal sito www.blurun.it il diploma di partecipazione ed il pettorale che potrete personalizzare.
Se potete indossate una maglia di una delle edizioni della Blu Run o una maglia blu.

Inviateci una fotografia o un breve filmato, via Facebook o via mail a info@blurun.it (indicandoci liberatoria privacy all’utilizzo e pubblicazione). Valorizzeremo le foto e i filmati più simpatici.

Vi aspettiamo numerosi domenica 19 Aprile – ore 10.00

INFO: www.blurun.it

Modalità di pagamento della quota di iscrizione:

  • bonifico sul c/c intestato a Parco Certosa APS IBAN IT21 D 05034 01601 000000021281
  • Paypal attraverso il link presente sul sito www.blurun.it alla pagina ISCRIZIONI
  • Satispay al numero 3336436536

Ricordatevi di indicare, nel testo della nota o causale allegata al pagamento, il nome e cognome degli iscritti e se volete un vostro breve pensiero o riflessione sulla corsa, sul quartiere, sulla solidarietà.

Buona corsa solidale a tutti !!


Staff della Blu Run Parco Certosa

 

Manifesto Blu Run 2020

Lascia un commento

Archiviato in Attività Associazione, Eventi

Rinvio dal 23 febbraio al 26 aprile 2020?

nl117-7

Dopo quarantacinque anni, Milano avrebbe dovuto ospitare una gara di marcia di livello nazionale: la prima prova del Trofeo Ugo Frigerio, giunto alla sua cinquantunesima edizione. L’appuntamento, previsto per la mattina di domenica 23 febbraio sul vialone centrale del Parco Franco Verga (vedi foto sopra), è stato cancellato per effetto del Decreto del Consiglio dei Ministri (varato nella notte antecedente la manifestazione) riguardante urgenti misure di contenimento dell’epidemia CoronaVirus! Era tutto pronto: erano giunti a Milano anche i campioni italiani Eleonora Giorgi e Matteo Giupponi, era attesa una rappresentativa della marcia cinese (capitanata da Liu Hong, medaglia d’oro olimpica a Rio de Janeiro nel 2016), in allenamento in Piemonte con l’allenatore Maurizio Damilano. L’organizzazione della competizione era stata curata dai volontari dell’Associazione Parco Certosa, col supporto del Municipio 8, del CONI e della FIDAL. Per il ricupero di tale manifestazione è stata proposta la data del 26 aprile prossimo.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter