Piano Generale del Territorio

Il 17 novembre l’Assessore Masseroli ha presentato il
PGT (Piano Generale del Territorio), cioè quello chiamato
fino ad oggi “piano regolatore” dell’Urbanistica: in
estrema sintesi, le regole di come si svilupperà Milano da
qui al 2030.
Per ciò che riguarda il nostro quartiere, è previsto
soltanto il completamento delle opere incluse nel progetto
del piano di riqualificazione urbanistica e nulla più.
Nelle duemila pagine di descrizione del PGT (scaricabile
dal sito http://www.comune.milano.it/pgt) tra le altre cose, si
nota anche che Milano nel 2030 dovrebbe avere 11 linee
tra metropolitane e metrotramvie, ben tre delle quali di
diretto interesse per il nostro quartiere:
– M7 collega Certosa con Bovisa, per proseguire per
l’Ospedale Maggiore, Precotto e giungere fino a Cascina
Gobba
– M9 parte dall’area Expo, passando nelle vicinanze della
stazione Certosa e prosegue in viale Espinasse e poi in
Corso Sempione.
– M10 collega la stazione Certosa con la stazione FS di
San Cristoforo, completando il “Ring ferroviario” a ovest e
passando per Lampugnano e Primaticcio.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...