Insediamenti abusivi: situazione preoccupante!

nl63-2

Ancora una volta registriamo numerose lamentele di abitanti del nostro Quartiere sugli insediamenti abusivi. Da tempo ne esiste uno, molto evidente, a ridosso della struttura della nuova caserma dei Carabinieri di via Chiasserini (confidiamo che l’inaugurazione di tale caserma, probabilmente prevista per settembre, possa servire a eliminare tale insediamento irregolare). Si è recentemente incrementato l’insediamento abusivo sotto il ponte di via Palizzi: diverse tende sono visibili a ridosso della linea ferroviaria, proprio nei pressi alla stazione di Milano Certosa e lungo la massicciata dei binari nel tratto Milano Certosa – Villapizzone. Soprattutto è aumentata la quantità di rifiuti (la situazione è decisamente preoccupante sotto l’aspetto sanitario) gettati oltre la recinzione ferroviaria e cioè proprio a fianco dei binari dove transitano i treni del passante ferroviario, i treni merci e le “Frecce rosse” dirette a Torino. Sono ben in mostra materassi, asciugamani e panni vari stesi sulle recinzioni della sede ferrovia nei pressi della stazione. Tra qualche mese i viaggiatori diretti all’EXPO che passeranno dalla Stazione di Milano Certosa avranno modo di apprezzare questo originale benvenuto che la nostra città offrirà loro… Al di là dell’emergenza sanitaria (vedi i miasmi ripetutamente segnalati nella zona nonostante l’estrema piovosità di quest’ultimo periodo), dello scempio del territorio, della mancanza di rispetto delle regole di civile convivenza, dell’occupazione abusiva di aree pubbliche e private, del degrado ambientale reso al nostro Quartiere… esiste anche un forte problema di grave e diffuso disagio degli abitanti.
Fino a quando gli abitanti del Quartiere dovranno infatti continuare a sopportare questa situazione? Le Autorità comunali e di Polizia sono state messe al corrente della gravità della situazione. In proposito l’Assessore alla sicurezza ha recentemente dichiarato: “…la Polizia Locale sta effettuando numerosi e ripetuti interventi per contrastare le occupazioni abusive nelle zone di via Palizzi ed Emilio Bianchi e nelle zone verdi adiacenti alle vie Chiasserini e Concilio Vaticano II, via Lopez, via Simoni e alla stazione FN di Quarto Oggiaro… Per quanto riguarda le zone verdi comprese tra via Palizzi, via Chiasserini e la stazione FN Quarto Oggiaro si provvederà a continui pattugliamenti, dato che la zona aperta rende difficili misure di messa in sicurezza. In questo modo si intende scoraggiare nuove occupazioni”.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Dalla Newsletter

2 risposte a “Insediamenti abusivi: situazione preoccupante!

  1. georgeta

    Enrico mi sa che solo la Lega si preoccupa dei insediamenti abusivi. La situazione di via Bolla non è cambiata , posiamo dire che è peggiorata . Mi chiedo quando qualcuno deciderà ad intervenire ?

  2. Emilio

    Bisogna fermare queste bestie si lavano nella fontana del Parco Verga senza riguardo per mamme e bambini!
    Hanno anche devastato il Bar per prendere poche bottiglie di Birra.
    Ci vorrebbero dei metronotte e telecamere di sorveglianza nel Parco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...