Proseguono i lavori sulla strada Eritrea – Expo

Martedì 2 dicembre in CdZ 8, alla presenza
dell’Assessore dei lavori pubblici e di un dirigente
di Metropolitana Milanese, è stato presentato il
progetto di riqualificazione dell’area nel
quadrilatero Eritrea – Aldini – Fabrizi – 5 Maggio.
Sono risultate in gran parte accolte le richieste
avanzate a suo tempo dal Comitato Quarto
Oggiaro. L’Assessore si è detto disponibile a
raccogliere proposte per scegliere il nome del
nuovo parco che nascerà “sopra” la nuova strada
interrata e a prevedere una mitigazione ambientale
con un’adeguata piantumazione di alberi. Sarà
steso un asfalto fonoassorbente, idrorepellente e
in grado di catturare polveri fini. La proposta di
realizzazione di una nuova rotatoria per regolare il
flusso di traffico all’altezza dell’incrocio tra via
Eritrea e via De Pisis ha suscitato non poche
perplessità. In merito alla richiesta della istituzione
del senso unico veicolare in via Stephenson è
stato ribadito l’impegno a studiarne la fattibilità
all’interno della più complessa valutazione della
futura viabilità dell’intera area: tema sul quale il
CdZ 8 si è detto disponibile ad avviare un tavolo di
confronto con l’Assessorato competente e il
Comitato Quarto Oggiaro.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...