A proposito della “nostra centrale” di a2a

nl116-5

Diamo seguito a quanto già pubblicato in proposito nel mese di aprile 2019 (n°109). Una delegazione dell’Associazione Parco Certosa si è infatti recentemente incontrata con i responsabili della gestione di a2a Calore & Servizi. Si è così saputo che sono stati recentemente sostituiti i bruciatori per ridurre ulteriormente le emissioni inquinanti, ottemperando così alle nuove disposizioni normative, in vigore dal 2020. Nell’occasione sono stati sollecitati ad a2a interventi di “abbellimento” esterno della struttura per ridurne l’impatto ottico. Si prevede di realizzare prossimamente un collegamento in rete della centrale di via Castellammare con quelle di via Satta e di via Aldini. Purtroppo, proprio nella stessa giornata dell’incontro citato, è stato registrato un grave atto di vandalismo ai danni della struttura: porta della cabina d’utenza metano sfondata.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.