Vecchi e nuovi misteri della via De Pisis

Sono ancora presenti alcuni elementi spartitraffico
in plastica, pieni d’acqua e “abbandonati”, sulla
nuova via De Pisis. Li avrà dimenticati qualcuno
oppure dovrebbero indicare qualche cosa?
Potrebbe mancare un semaforo… Gli abitanti degli
ultimi condomini di via Perini, devono sempre
effettuare un lungo giro a piedi per raggiungere la
scuola e la chiesa di via Graf, oppure “tagliano
dentro” attraversando le erbacce già rapidamente
cresciute lungo la strada? L’unico attraversamento
pedonale è previsto dove ci sono i semafori della
“forchetta”… Siamo sempre in attesa dell’inizio dei
lavori della nuova chiesa, che chissà quando ci
sarà… Le piste ciclabili a lato della via, non
portano da nessuna parte: si perdono nel nulla!
Così è difficile incentivare l’uso delle bici, in
considerazione anche gli aumenti dei costi dei
carburanti e delle tariffe dei trasporti pubblici!

 

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.