“La piazzetta è pedonale?” – Botta e risposta

“Segnalo che nella piazza pedonale di via Perini,
dove sono situate le due fontane, vi è un continuo
transito di moto e motorini che scorazzano – anche
a forte velocità – creando pericolo per le persone,
adulti e soprattutto bambini! La piazza si sta
trasformando in una strada a denso traffico! I
panettoni che dovrebbero chiudere i due passaggi
vengono frequentemente spostati dai furgoni
addetti alle pulizie di giardini e fontane e non
vengono mai risistemati, permettendo così anche
l’accesso di autoveicoli.” – Silvia

“Per quanto riguarda il transito di veicoli a due
ruote, non è possibile creare efficaci barriere
perché queste costituirebbero un ostacolo al
transito delle biciclette, delle carrozzine dei neonati
e dei disabili. Il riposizionamento dei “panettoni”
dopo le opere di manutenzione dovrebbe essere
un atto dovuto da chi accede. Quando non avviene
i manufatti rimangono fuori sede e chi accede la
volta successiva li lascia dove sono… Per ovviare
alla situazione ho predisposto alcuni sopralluoghi
agosto 2012 – n. 41
da parte dei Vigili di Quartiere, sia a tutela del
parco, sia per sanzionare chi attraversa l’area
pedonale con veicoli a motore, sia per contrastare
la sosta irregolare in via Perini. Non è sicuramente
un intervento risolutivo, ma spero venga percepito
come un richiamo al senso civico.” – Il coordinatore
N.I.L. Zona 8 di Milano.

Annunci

5 commenti

Archiviato in Dalla Newsletter

5 risposte a ““La piazzetta è pedonale?” – Botta e risposta

  1. Zorro

    E’ semplicissimo: basta mettere le telecamere sopra ogni punto di accesso alla piazzetta (sostanzialmente due) e sanzionare tutti contravventori.

  2. salva

    Salve Zorro, sono d’accordissimo con lei anzi sarebbero anche un deterrente per la sicurezza della zona, suggerirei di metterne di più in tutto il quartiere!

  3. Zorro

    L’associazione Parcocertosa potrebbe promuovere una raccolta di firme fra tutti gli abitanti del quartiere, in modo da sensibilizzare il consiglio di zona. L’adozione delle telecamere potrebbe essere la soluzione ottimale, perché oltre a prevenire le predette infrazioni, fungerebbe da deterrente nei confronti di atti vandalici e permetterebbe la rimozione dei panettoni che ostruiscono l’ingresso dei mezzi di soccorso e manutenzione.

  4. Associazione Parco Certosa

    La invitiamo a esporre la sua idea, per capire meglio come possiamo concretizzarla, partecipando a una delle prossime riunioni del Consiglio Direttivo. Se è disponibile, ci contatti a info@parcocertosa.it

  5. Zorro

    Salve, precisamente quando si terrà la prossima riunione del consiglio direttivo? Io abito in via Perini, non lontano dalla piazzetta. L’idea comunque è piuttosto elementare e mi pare non necessiti di molte spiegazioni: si tratterebbe di mettere un paio di telecamere (una per ogni punto di accesso alla piazzetta, doveattualmente sono posizionati i panettoni, per intenderci) collegate alla stazione dei vigili urbani (come quelle che monitorano gli accessi nelle aree a traffico limitato). Ogni ingresso alla piazzetta di veicoli a motore non autorizzati (mezzi di emergenza esclusi) verrebbe così agevolmente sanzionato. Sono certo che, così facendo, i passaggi di motorini smarmittati si ridurrebbero a zero. E non ultimo, sarebbe un deterrente nei confronti di atti vandalici.

    Cordiali Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...