Pensilina per la nuova fermata della 57?

Il 5 ottobre 2012, sulle pagine di questa Newsletter era stato scritto: “Il 24 settembre, durante i lavori della Commissione Mobilità del Consiglio di Zona 8, è stata avanzata la richiesta, da parte di alcuni componenti dell’Associazione Parco Certosa, per installare alcune pensiline per l’attesa dei mezzi pubblici, in particolare quelle mancanti per gli autobus n. 57 e n. 40. Aspettiamo fiduciosi.” In considerazione degli attuali importanti lavori stradali di ristrutturazione in corso in via Eritrea, molti abitanti del Quartiere si chiedono ora come mai, per una fermata così importante come quella della 57 di via Eritrea (in direzione Cairoli – appena ristrutturata e di significativo interscambio con altre linee TPL) non sia stato previsto un sistema di attesa più confortevole, un riparo dalle piogge, un quadro informativo sui tempi di attesa e, soprattutto, la installazione di una panchina per potersi sedere! Allo stato attuale non si vede neanche la traccia di una dima che potrebbe lasciare aperta qualche speranza concreta per una simile struttura, del resto non compresa all’interno del progetto dell’intervento a suo tempo concordato con la Società Villata.

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.