Inquinamento atmosferico e trasporti pubblici

Dopo alcuni giorni di pericoloso “sforamento” dei
limiti previsti per la concentrazione delle polveri
sottili nell’atmosfera, il Sindaco, a fine novembre,
ci ha “vivamente consigliato” (!) di lasciare a casa
le auto e di utilizzare i mezzi pubblici. Appare
quindi opportuno tornare a segnalare che il nostro
Quartiere non ne è ancora dotato, nonostante che
il progetto della Metrotramvia Certosa–Bovisa, sia
stato da tempo inserito nel Piano di
Riqualificazione Urbana del Quartiere. Si distingue
chiaramente la sede già attrezzata per ospitare
tale collegamento (in via Eritrea, via De Pisis e
davanti alla Stazione Certosa), ma i costi relativi
alla costruzione di un ponte che scavalchi la
ferrovia rendono problematico il completamento
dell’opera in tempi brevi. Abbiamo ripetutamente
chiesto, finora senza esito alcuno, alle Autorità
comunali competenti, almeno un collegamento di
“navette” tra le due stazioni ferroviarie, con fermate
al confine delle nostre abitazioni. Ricordiamo che il
palazzo situato più a Est nel nostro quartiere dista
dalla fermata del mezzo pubblico più vicino oltre
novecento metri!

Lascia un commento

Archiviato in Dalla Newsletter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.